“Se lo dice lui…” (10/05/2016)

Dopo i suoi esponenti arrestati o inquisiti in quantità industriale, al Partito democratico non rimane che l’attacco diffamatorio nei confronti degli avversari, mentre il programma

“Malviventi'” (25/07/2014)

Il clamoroso, inaudito contingentamento dei tempi di discussione della cosiddetta riforma del Senato che invece è una vera rovina, è completamente fuori di quanto recita

“Le prefiche'” (11/07/2014)

Il premier Renzi è uso cambiare repentinamente atteggiamento per furbizia mista a insicurezza e potremmo anche aggiungere incompetenza. Rimane un abile venditore del nulla, burattino

“Amiconi europei” (11/06/2014)

Il significato delle recenti elezioni è stato frainteso da buona parte dell’elettorato, deviato da questioni interne italiane, quando il vero obiettivo era quello di eleggere

“La diga” (05/06/2014)

La quasi totalità dei mezzi di informazione è riuscita ad imporre Matteo Renzi seminando paure fra i cittadini: un sistema che ricorda le elezioni del

“Perchè votarlo?” (17/05/2014)

Il personaggio Matteo Renzi è descritto puntualmente dallo scrittore Michele De Lucia nell’ultimo suo libro dal titolo “Il berluschino”, dove egli rappresenta molto bene il

“Rottamiamolo” (01/04/2014)

Legge elettorale, abolizione del Senato rivelano prima del previsto l’inconsistenza di Matteo Renzi. L’unico servizio utile che potrebbe rendere al Paese sarebbe quello di togliersi

“118” (04/09/2013)

La popolazione del Partito democratico si domanda se un giovane, nato vecchio e conservatore come Matteo Renzi sia in grado di costituire una novità sul