Putin: “L’Occidente usa l’Ucraina come strumento per raggiungere i suoi obiettivi”

L’Occidente sta usando l’Ucraina come strumento per raggiungere i propri obiettivi e attuare le proprie ambizioni imperiali, ha detto mercoledì il presidente russo Vladimir Putin.

“L’appello all’Ucraina a continuare le operazioni di combattimento e l’appello a rifiutare i colloqui dimostrano ciò che sosteniamo: l’Ucraina e gli interessi del suo popolo non sono il vero obiettivo per l’Occidente e la NATO. È uno strumento usato per proteggere i propri interessi”, ha detto in una conferenza stampa dopo il vertice del Caspio.

“Significa che la NATO, le principali nazioni della NATO, vogliono semplicemente affermare se stesse, affermare il loro ruolo nel mondo, non la loro leadership, ma la loro egemonia nel senso vero della parola, le loro ambizioni imperiali. Questo è tutto”, ha detto.

“Il fatto che abbiano sempre sottolineato la loro eccezionalità, imposto alla comunità mondiale la tesi che chi non è con noi è contro di noi è la manifestazione della stessa politica. Non c’è nulla di nuovo per noi in questo”, ha sottolineato Putin.

Ha ricordato che l’Ucraina “si è comportata peggio con la Russia negli ultimi tempi”. “Prima abbiamo raggiunto un accordo [l’accordo di Minsk] e poi non lo hanno onorato”, ha aggiunto.

ASHGABAT, 30 giugno. /TASS/

L’Occidente usa l’Ucraina come strumento per raggiungere i suoi obiettivi – Putin – Politica e diplomazia russa – TASS

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi