Maria Zakharova (Russia): “Gli USA cercano di etichettare la Russia come stato sponsor del terrorismo con le mani di altri”

I piani degli Stati Uniti per isolare la Russia nel mondo sono falliti, il che spiega i tentativi di Washington di etichettare la Russia come uno stato sponsor del terrorismo con le mani di altri, ha detto domenica la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

“Stanno usando altri per materializzare la loro idea [di aggiungere la Russia a questa lista]. È un dato di fatto, gli stati baltici hanno già parlato di questo argomento “, ha detto in un’intervista con il Voskresny Vecher (domenica sera) con il programma Vladimir Solovyov sul canale televisivo Rossiya-1.

Ha sottolineato che l’Occidente non è riuscito a isolare la Russia, così come non è riuscito a cancellare la cultura e la storia russa. “Non è successo. Il mondo non ha prestato attenzione a tutto ciò che Washington stava dicendo. L’Occidente si è auto-isolato dal nostro paese e poi ha innescato il Piano B – per fare del male ove possibile. Per lo più per procura”, ha detto, aggiungendo che Washington preferisce farlo attraverso quei paesi, che hanno unito l’Unione europea non molto tempo fa. Nelle sue parole, i governi delle nazioni dell’Europa orientale non sono “l’élite, che è responsabile dei suoi passi”, e Washington ne sta facendo uso.

Ha ricordato che Mosca ha chiaramente spiegato a Washington quali conseguenze questo passo (elencando la Russia come stato sponsor del terrorismo) può comportare. “Se sanno leggere, probabilmente capiscono. Lo abbiamo detto molte volte – non solo oralmente, ma anche in commenti scritti, e li abbiamo persino tradotti in inglese. Quindi, la domanda è per le persone con cui abbiamo a che fare. Ma tutto è stato detto molte volte”, ha sottolineato Zakharova.

Il parlamento lettone giovedì ha adottato una dichiarazione che riconosce le azioni della Russia in Ucraina come terrorismo e dichiara la Russia uno stato sponsor del terrorismo. Oltre a ciò, i legislatori lettoni hanno invitato i paesi dell’UE a sospendere il rilascio dei visti d’ingresso ai cittadini russi. Commentando questa dichiarazione, Zakharova ha affermato che i passi della Lettonia sono radicati nella xenofobia viscerale e non hanno fondamento.

L’Ucraina ha anche invitato gli Stati Uniti ad aggiungere la Russia alla lista degli sponsor statali del terrorismo. Le stesse chiamate sono state ascoltate da un certo numero di legislatori statunitensi.

MOSCA, 14 agosto. /TASS/

Gli Stati Uniti cercano di etichettare la Russia come sponsor statale del terrorismo con le mani degli altri – diplomatico – Politica e diplomazia russa – TASS

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi