Mosca: “L’invio di armi Nato a Kiev apre a scenari imprevedibili”

Per chi non avesse ancora compreso a quali scenari apocalittici ci stia portando il governo dei “migliori”, nella sua conferenza stampa di giovedì la portavoce del ministero degli esteri del Cremlino ha ribadito come: “le armi Nato a Kiev portano a conseguenze imprevedibili”.

Maria Zakharova ha anche precisato come: “Gli Stati membri della Nato continuano a inviare armi all’Ucraina nel modo piu’ attivo. Questa dinamica non solo porta a un prolungamento delle ostilita’, ma e’ anche irta di conseguenze imprevedibili”, ha sostenuto Zakharova. Secondo la portavoce, la fornitura di armi dell’Alleanza atlantica a Kiev e’ una minaccia alla sicurezza dei civili, dato che “i nazionalisti ucraini li usano come scudo umano”.

Per chi non avesse ancora compreso a quali scenari apocalittici ci stia portando il governo dei “migliori” e il supino vassallaggio a Unione Europea e Nato.

24/03/2022

Mosca: “L’invio di armi Nato a Kiev apre a scenari imprevedibili” – Crisi in Ucraina – L’Antidiplomatico (lantidiplomatico.it)

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi