“Questi sono i miei ultimi momenti”, ho pensato

Una sirena poi un’altra, un elicottero poi un altro, vanno tutti nella stessa direzione: che cos’è successo? Gli internazionali di Emergency si danno un’occhiata, aspettano la chiamata che arriva dopo un paio di minuti: “Un attacco a un ospedale o una scuola, non è chiaro, ma stiamo pronti”.

Read More ““Questi sono i miei ultimi momenti”, ho pensato”